Il profilo

Giorgio Barbero

Giorgio Barbero

è nato ad Alba nel 1960. Nel 1980, dopo sei anni alla Scuola Enologica di Alba, ottiene il Diploma in tecnologia enologica. Nel 1995 ottiene il titolo di Enologo.

Ha iniziato la sua attività professionale prima come analista, poi come consulente per svariate cantine in tutto il Piemonte.

Ha collaborato con la Facoltà di Agricoltura dell'Università di Torino, con un programma di ricerca e sviluppo degli antichi vitigni piemontesi.

Al momento è membro della Commissione di Assaggio delle Camere di Commercio di Cuneo e Torino per la valutazione dei vini per la qualificazione a DOC e DOCG.

È Presidente della Bottega del Vino a Serralunga d'Alba.

La collaborazione con Gemma inizia nel 1990, quando viene deciso di aumentare la produzione di alcuni vini di qualità del Piemonte.

La sua attività alla Gemma, di cui ora è anche socio, spazia all'interno di tutto il processo produttivo, dai vigneti, alla scelta dei cloni più adatti ai diversi tipi di suolo ed esposizione, dai vari trattamenti in vigna sino alla vendemmia.

La sua consulenza è poi indispensabile in cantina, dove si occupa del wine-making, dell'invecchiamento e della qualità dei prodotti.

Armando Vesco

Armando Vesco

è nato a Mestre nel 1951 ed ha ottenuto il Diploma in Tecnologia Enologica alla Scuola di Conegliano Veneto nel 1973, ottenendo in seguito il titolo di Enologo.

Dal 1981 è membro dell'Associazione Italiana Enologi.

Dal 1975 è direttore tecnico di numerose importanti cantine in Veneto, Toscana e Franciacorta, e al momento è anche consulente enologo per la Premium Wine Selection.

La sua lunga esperienza nella direzione tecnica fa di lui un rinomato esperto delle più moderne ed avanzate tecnologie enologiche.