Le cantine

Rivière du Mât

La distilleria Rivière du Mât, situata a Saint-Benoit, è il risultato del raggruppamento della distilleria Léonus Bénard, fondata nel 19° secolo (uno dei primi a sviluppare una vera cultura del rum invecchiato), e della distilleria di Beaufonds. Oggi la moderna distilleria è la più importante dell'isola di Réunion. La capacità produttiva è di 80.000 bottiglie di rum al giorno, è operativa 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 da maggio a dicembre. Una parte del rum prodotto è messo a maturare in una cantina accanto alla distilleria, un'altra parte è messa ad invecchiare nella cantina di Saint-Louis. Per migliorare l'invecchiamento del rum, viene utilizzata una tecnica originale, ispirata a quella per la produzione del cognac, basata sull'invecchiamento in botti di rovere speciali e imperniata sull'assemblaggio dei rum. Si parla quindi di "tecnica cognachese".
I rum Rivière du Mât sono il risultato di un lavoro notevole ed innovativo. La gamma è composta da rum ambrati e vecchi, che si caratterizzano per limpidezza, finezza e complessità.