Le cantine

Azienda Agricola La Chiara

Piemonte

La Chiara nasce negli anni Sessanta, quando i Bergaglio, già operanti nel settore vitivinicolo in qualità di fattori dell'azienda La Scolca, decidono di mettersi in proprio. Il salto di qualità avviene durante gli anni Settanta, con l'ampliamento dei vigneti di proprietà nel comune di Gavi circa 20 ettari) e con l'affitto di una parte del cru Groppella in frazione Rovereto, all'interno della collina della Giustiniana, sottozona da sempre rinomata per la sua alta vocazione per la coltivazione dell'uva Cortese (grazie a un favorevole microclima e a suoli calcarei e sassosi, con affioramenti di argille rosse). Attualmente sono in fase di impianto 5 nuovi ettari di vigneto, sempre a Cortese, per i quali la proprietà è ricorsa a nuovi cloni di alto profilo qualitativo.
La selezione Gavi di Gavi Groppella viene vinificata a temperatura controllata in piccoli serbatoi d'acciaio, e successivamente affinata parte in barriques e parte in vasche d'acciaio.
Il 60-70% circa del vino fermentato viene travasato in barriques (sia nuove che di secondo e terzo passaggio), dove svolge la fermentazione malolattica e subisce batonnages regolari.